Crediti

Il VDL è promosso dall'Accademia della Crusca, dal Dipartimento di filologia letteratura e linguistica dell'Università di Pisa, dalla Fondazione Ezio Franceschini ONLUS, dall'Istituto Opera del Vocabolario Italiano (OVI-CNR), dall'Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione "Alessandro Faedo" (ISTI-CNR), dalla Società Dantesca Italiana, dalla Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino (SISMEL), nell'ambito dell'accordo di collaborazione tra i sette enti valida per il triennio 2019-2022.

Sostiene il progetto:
MiBACT - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Direzione generale Biblioteche e Istituti culturali.

Per impostare la collaborazione scientifica finalizzata a produrre l'annotazione sintattica completa delle opere latine di Dante, il VDL ha sottoscritto una dichiarazione di intenti con il progetto ERC LiLa: Linking Latin.